383 142 . Gallio an Malaspina Rom,, 1582 Februar 17 Gesetze des Reiches und Autorität des Reichstages für das Religions¬ geschäft Erzherzog Karls von Nutzen. Genauere Weisungen nicht möglich; Gesetz des Handelns in der Macht der anderen. Tod Orazio Malaspinas. Ardi. Vat. Nunz. Germ. 14, f. 60 ro , Minute. Da le due ultime lettere di V. S. di 16 et 24 del passato 1 ) N. S. ha conosciuto a pieno il termine in che si trovava il negotio publico de la religione, et quel che era stato communicato con lei de la risposta de l’imperatore, la quale poiché non si può (laveria a modo nostro, non è affatto dispiacciuta a S. S tà , parendole che non sia mal partito di far una buona dechiaratione et interpretatione de le concessioni già fatte a li heretici per farli retirar dentro li debiti termini, in modo che non habbino più da uscire, perché quando questo fosse fatto S. A. potrebbe farsi con assai buon fondamento obedire, et in ciò gli suffragarebbono le leggi de l’imperio et l’autorità de la dieta imperiale, a la quale potrebbe il principe haver ricorso. 2 ) Per tanto se non si potrà far di meglio V. S. potrà insister sopra questo et pari¬ mente sopra quell’altre cose, che dice haver ricordato a S. A., le quali quando pur si mettano in essecutione, è da sperar che non faranno poco giovamento a la causa nostra, et in somma V. S. ha da navigar secondo il vento et procurar quel bene che può, incordandosi che questo negotio non depende dal voler o consiglio nostro, ma è tutto in poter d’altri et ha grandissimo bisogno de la gratia et miseri¬ cordia di Dio. Non lascierò di dir a V. S. che mons. di Vercelli, nuntio Ces., ne l’ultime sue lettere, che sono di 23 del passato dice che del negotio di Gratz non s’era fatto altro; il che mi ha messo in qualche dubio de la verità de la risposta, ch’è stata mostrata a V. S., ma può esser anco che a lui sia stata celata, come è più verisimile. 3 ) Ho da condolermi con V. S. della perdita che havemo fatto del nostro marchese Horatio, il quale ne la sua legatione di Francia ha lasciato Fossa in Parigi. 4 ) Dio benedetto gli doni pace et a V. S. ogni contento, a la quale mi offero di core... ') Nr. 136 und 137. 2 ) Vgl. Nr. 148, S. 398 /. 3 ) Siehe Nr. 148. 4 ) Orazio Malaspina war Nuntius am Kaiserhoj und wurde 1581 als außerordentlicher Nuntius nach Frankreich aeschickt (Biaudet, Les Nonciatures, S. 151; Pastor, Geschichte der Päpste IX, S. 393).