Full text: Nuntiatur des Germanico Malaspina, Sendung des Antonio Possevino

38 
fosse così. S. A. forsi si sarebbe risoluta di rimettere in me questo 
negotio, che così accennava il sig. Cobenzol, ma io in modo alcuno sono 
per accettar questa causa, perché tengono per tanto chiare le ragioni 
del’ arciduca, che s’io sentissi per sorte il contrario et per coscientia 
fossi astretto determinare altrimenti, sono sicuro che mai renderebbe 
questa attione odioso, né sarebbe di servitio del negotio né de Dio; 
ma vederò di operare, se sarà mai possibile, che S. A. si contenti di 
rimettere questa differentia et elegere un cardinale suo confidente et 
il capitolo nominerà un altro, quali habbino autorità di determinare 
quello che la ragione ricerca, altrimenti se bene facessi ogni giorno 
novo officio con S. A. et ministri suoi, non sono per fare profito 
alcuno... 
Mando a V. S. Ill ma la scrittura in materia del negotio di mons. 
patriarcha et, perché il sig. Cobenzol me ha dato il libro delle capitula- 
tioni tra li sigg. Venetiani et S. A., acciò io potessi vedere la scrittura 
pertinente al detto monsignore, lo pregai a lasciarmela per un giorno 
et subito lo feci copiare in un giorno et una notte, se fosse mai per 
esser necessario per qualche negotio V. S. Ill ma . Sa hora che io li ho 
nelle mani. 15 ) 
Il sig. Ronf scrive dalla corte di S. M. Ces. che si aspettava che 
li canonici di Bamberga elegessero un lupo, non un pastore, con gran¬ 
dissimo dispiacere di S. M ,à et de tutti li catholici. 16 ) S. A. me ha fatto 
vedere questo aviso con dimostratione di sentirne dispiacere... 
14 . 
Malaspina an Gallio Graz, 1580 Oktober 12 
Eingehende Besprechungen mit Bischof von Gurk und Kanzler 
Schranz über die Anfänge der Häresie, deren Fortschritte, die vier 
von Erzherzog Karl gewährten religiösen Konzessionen — vor allem 
die 1578 am Landtag zu Bruck — sowie über die bisher getroffenen 
und geplanten künftigen Maßnahmen zur Beseitigung der Häresie. 
Arch. Vat. Nunz. Germ. 100, f. 57' — 72', Orig. 
I5 ) Zusammenfassung ohne Datum, Schreiben Erzherzog Karls an den 
Papst vom 10. September 1579 und Schreiben bezüglich Kapitel von Aquileia 
vom 3. Jänner 1580 (Arch. Vat. Nunz. Germ. 100, f. 1', 4' — 13”, 14' — 15”, 
16'—18'). 
le ) Nunz. Germ. 99, f. 352": 0. Malaspina gibt einen vom Propst von 
Freising am 3. Oktober erhaltenen Brief mit Nachricht über die Gefahr einer 
schlechten Wahl in Bamberg an Rumpf weiter.
	        

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.