Full text: Nuntiatur des Germanico Malaspina, Sendung des Antonio Possevino

311 
et la conditione de tempi ci permette. Io ho condotto meco il padre 
6 rettore de Giesuiti, acciò mi aiuti in questa visitatione. 5 ) 
Li vassalli di Hoffmam non hanno voluto ritenere il parocho 
posto da S. A. et hanno, con l’instigatione del loro padrone, fatta tale 
resistenza a la volontà et commissione di S. A., che si sono dechiarati 
per rebelli. 0 ) Questo negotio mi ha afflitto grandemente et ha pertur¬ 
bato la consolatione che ho per la speranza dela reformatione generale. 
Però V. S. Ill ma si persuada che sì come io ho questo senso et l’ho 
scritto a S. A. 7 ) che se a Hoffomam vien fatto questo, la parte de’ 
catholici né il principe istesso potrà mai sperare di perfettionare cosa 
che tenti, poiché ognuno ardirà di far ciò che l’appetito li dettarà 
senza paura di pena; così io non lasciarò di vigilare quanto potrò et 
con le supplichevoli mie importunationi vederò di riscaldare la natura 
di S. A. et deli ministri, acciò si rimedii al disordine seguito. Il nuntio 
Cesareo mi scrive che Hoffmam mostrò in Praga una lettera di S. A. 
scritta al vescovo di Bamberga morto, approvando l’elettione fatta 
de la persona sua per il governo di Vilacco, lodandolo assai. 8 ) Io con 
buona occasione ne ho scritto una parola a S. A., non nominando 
però il nuntio et mi ha rescritto che non è vero, anzi che lei desidera 
che sia rimosso, come mi ha più volte detto. 9 ) S. A. mi ha scritto la 
lettera che sarà con questa mia et il Cobenzolo, in nome di S. A. et 
suo, mi raccommanda con ogni affetto il negotio. 10 ) Però io non posso 
lassare di supplicare V. S. Ill ma ad haverlo per raccomandato appresso 
la S tà di N. S. et tanto più volentieri mi movo, quanto che il Cobenzolo 
mi aiuta al presente da dovero et praecipue nel particolare di Hoff¬ 
mam 11 ). .. 
Essendo io tanto vicino a Salisburgo, mi è venuto pensiero di 
mandare il padre rettore per intendere la mente del’ arcivescovo circa 
l’errettione del vescovato in Gratz et del seminario et de l’instituire la 
visitatione generale. Non potendo io, come egli mi accenna, caricarmi 
più di quello che ultimamente scrissi a V. S. Ill ma , il restante è neces¬ 
sario che lo faccia esso, 12 ) poiché oltre che li negotii che occorrono, 
5 ) Siehe Nr. 112. 
6 ) Siehe Nr. 108, Anm. 9. 
’) Schreiben nicht vorhanden. 
8 ) Schreiben nicht vorhanden. 
9 ) Beide erwähnte Schreiben nicht vorhanden. 
10 ) Nr. 110. 
n ) Vgl. Nr. 116. 
12 ) Vgl. Nr. 72, S. 197 /., Nr. 85, S. 234, und Nr. 109, S. 308.
	        

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.