Full text: Nuntiatur des Germanico Malaspina, Sendung des Antonio Possevino

143 
Sabbato passato risposi ad alcune lettere di V. S. et n’accusai 
de le altre, 1 ) a le quali hora risponderò insieme con quelle che di poi 
sono venute, che sono tutte de li 3, 6, 7, 9, 11, 14, 15 et 17 del passato.' 2 ) 
Circa il negotio de la restitutione d’Aquileia, qual V. S. scrive esser 
prima stato commesso al sig. Cobenzil et al capitano di Goritia et poi 
essersene trattato in conseglio con diversità de pareri, si può dubitar 
assai che non si dica da dovero da la parte de l’arciduca et che difficil¬ 
mente si verrà a buona risolutione, tanto più volendosi communicar 
con l’imperatore et arciduca Ferdinando, che vuole dir tirarlo a la 
longa; pur staremo a vedere. 3 ) In quella differenza del capitolo d’Aqui¬ 
leia N. S. giudica espediente che si veda di concluder il partito già 
proposto de li dui cardinali, uno per parte. 4 ) 
V. S. non lasci facilmente piegar il suo giudicio a una parte o a 
l’altra per qualche varietà d’operationi che senta o veda, ma pensi che 
non si può in pochi giorni penetrar ogni cosa et che non sarà poco 
farlo in molti mesi, et però è bene che in questi principii anco proceda 
con molta destrezza, perché tutte le cose nove fanno alteratione et 
bisogna pian piano andarsi acquistando il credito et aprir la strada a 
le buone operationi, quel che non si può far in un momento dove è 
cresciuto tanto il male. 
Già N. S. è risoluto di farsi obedir da l’eletto di Bamberga in 
rimover l’Hoffman se vorrà la confirmatione, et però si aspetterà a 
questo passo. 5 ) 
De la diligenza di V. S. in scriver a l’eletto di Saltzburg perché 
essorti li prelati ete., et del procurar da essi prelati indrizzo per la 
riforma, et finalmente d’haver scritto al nuntio Ces. et a quelFaltri 
principi per beneficio publico, N. S. è restato con satisfattione. 6 ) 
Quanto al desiderio di V. S. d’haver presso di sé il padre provinciale 
de’ Giesuiti, S. S til ha risposto che non crede che egli haverà consentito 
di non venir qua a la congregatione generale, essendo quest’attione 
di tanta importanza, com’è la loro compagnia. 7 ) 
Con l’eletto di Saltzburg predetto V. S. farà bene di tener buona 
intelligenza et procurar la conservatione de la giurisdittione sua ordi- 
>) Nr. 42. 
2 ) Nr. 23 und 25—33. 
3 ) Siehe Nr. 23 und 51. 
4 ) Siehe Nr. 23 und 45. 
5 ) Vgl. Nr. 19, Anm. 27. Der Fall Hoßmann wurde aber auch diesmal 
nicht bereinigt (Arch. Vat. Nunz. Germ. 91, j. 26G r — 268°). 
s ) Siehe Nr. 26, S. 96. 
■>) Vgl. Nr. 40, Anm. 12.
	        

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.