Full text: Nuntiatur des Germanico Malaspina, Sendung des Antonio Possevino

110 
del S mo Sacramento 6 ) molto pronto, et mi ha detto che è stato una 
notte senza poter dormire per fastidio che si ha preso per questi doi 
casi. 
S. A. concorre nel parer mio che sia espediente di ordinare una 
visita tanto de’ ecclesiastici come de’ regolari in questa città et sua 
diocese, et amonir prima tutti li preti che hanno concubine che le 
lasciano. Ho ordinato al’archidiacono che faccia un memoriale di 
quello che le paserebbe espediente per effetuarla; ho ancora dato cura 
alli padri che facciano il medemo et, sentito il parere loro, mi risolverò 
poi con l’aiuto de Dio a far qualche cosa a suo tempo. 7 ) 
Il vescovo di Secovia è venuto et, dopo molte dispute, egli mi 
ha promesso di voler seguitare con tutto il spirito la nave della chiesa 
catholica nella tempesta et fluttuatione insino alla morte, et che il 
simile vuol procurare che facciano li altri. 8 ) 
Circa il negotio di mons, patriarcha 9 ) ho penetrato che nel con¬ 
siglio ogniuno ha dato il voto suo et sono stati molto differenti tra di 
loro, ma mi danno speranza che la risolutione sarà poi al fine nella 
sostanza buona, et subito che il consiglio habbia risoluto. Credo che 
manderà il parere delli suoi al’imperatore et arciduca Ferdinando, 
essendo negotio commune alla casa de Austria... 
31 . 
Malaspina an Gallio Graz, 1580 November 14 
Durch neue Nachrichten aus Frankreich bezüglich Flandern her¬ 
vorgerufene Unsicherheit Erzherzog Karls über weitere Schritte in 
Religionsangelegenheit. 
Arch. Vat. Nunz. Germ. 100, f. 135 r , Orig. 
Doppo d’haver scritto l’altra mia pur della medema data di 
questa a V. S. Ili" 1 “, 1 ) ho inteso da buon luoco che alcuni consiglieri 
di S. A., havendo tolto occasione da certe nuove venute di Francia, 
le quali contengono, tra le altre cose, che Alanson 2 ) stava per accettare 
6 ) Siehe oben Nr. 22. 
7 ) Malaspina begann die Visitation erst im Sommer ISSI (Nr. 111). 
8 ) Vgl. Nr. 26. 
9 ) Vgl. Nr. 23. 
>) Nr. 30. 
2 ) Franz Alenfon, Herzog von Anjou, vermittelte den am 26. November 
1580 zwischen Heinrich III. und den Hugenotten geschlossenen Frieden und
	        

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.